Crea sito

Perché mi accade tutto questo?

Perché la malattia? Perché la morte? Perché la guerra? Perché l’odio, l’indifferenza, l’ingiustizia…? Perché questa prova? Perché accade questo? Certamente sono domande che ci siamo fatte un giorno o l’altro. Forse pure domande che ci bloccano nella nostra crescita spirituale, che ci ripetiamo spesso e che ci impediscono di andare oltre. 

Un eroe della Bibbia ha fatto anche lui questa domanda: Gedeone. Il suo paese era vittima di violenza, saccheggi, crisi economica… Quando l’angelo di Dio lo viene a visitare, non fa neanche caso al titolo di eroe che gli dà l’angelo. L’unico grido che esce dal suo cuore è: “perché ci è accaduto tutto questo?” E parla del passato, delle “meraviglie che i nostri padri ci hanno narrate”, un tempo in cui (nel racconto ma erano anche tempo di lotte) tutto era tanto meglio. Oggi si sente abbandonato da Dio, abbandonato nelle mani dei suoi avversari, disperato. 

L’angelo del Signore gli apparve e gli disse: «Il Signore è con te, o uomo forte e valoroso!» Gedeone gli rispose: «Ahimè, mio signore, se il Signore è con noi, perché ci è accaduto tutto questo? Dove sono tutte quelle sue meraviglie che i nostri padri ci hanno narrate dicendo: “Il Signore non ci ha forse fatti uscire dall’Egitto?” Ma ora il Signore ci ha abbandonati e ci ha dati nelle mani di Madian». ‘ Giudici 6:12-13  

Tuo Padre capisce i tuoi perché. 

La reazione dell’angelo è sorprendente. Non risponde direttamente ai perché di Gedeone ma dà la soluzione. E la soluzione è… Gedeone stesso!!! Dio gli dà per missione di cacciare il nemico e liberare il suo paese e la sua famiglia. 

In realtà, i problemi che aveva il popolo era la conseguenza del loro rigetto di Dio, dunque della Sua protezione. Dio però, nel Suo infinito amore, li vuole aiutare ed ha scelto Gedeone. Gli dà la strategia per avere una delle più grandi vittorie d’Israele. 

Sappi che Dio non ti vuole lasciare nella sconfitta e nella vergogna. Non soltanto ti vuole fare uscire dalle difficoltà ma in più farà di te una testimonianza per la liberazione di tutti quelli che attraversano le tue stesse prove. Sei anche la soluzione di Dio al male del mondo. Non si tratta di presunzione, è la chiamata di Dio sulla tua vita. Unico requisito: ubbidire a Dio ed applicare fedelmente il Suo piano. Fa il tuo possibile e Lui farà l’impossibile. Allora i tuoi perché cambieranno, diventeranno soluzioni, le lacrime diventeranno gioia e i tuoi gridi si trasformeranno in lode. 

Una risposta a “Perché mi accade tutto questo?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.